Sei qui: Home

Cerca

Traduttore

Referendum del 17 Aprile 2016

Martedì 08 Marzo 2016 18:02

Gli elettori affetti da gravissime infermità tali che l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano risulti impossibile, anche con L'ausilio dell'automezzo messo a disposizione dall'Amministrazione Comunale e gli elettori che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali tali da impedirne l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano, sono ammessi al voto nella propria dimora. L'elettore interessato deve far pervenire al Sindaco, entro e non oltre il giorno 28 marzo 2016, richiesta attestante la volontà di esprimere il voto presso l'abitazione in cui dimora, corredata di copia della tessera elettorale e di certificazione sanitaria, rilasciata da un funzionario medico designato dagli organi dell'azienda sanitaria locale

Il certificato medico dovrà attestare il ricorrere di una delle seguenti condizioni:

  1. gravissime infermità, tali che l'allontanamento dall'abitazione risulti impossibile anche con l'ausilio di qualsiasi automezzo
  2. dipendenza continuativa da apparecchiature elettromedicali, tale da impedire all'elettore di recarsi al seggio

Di seguito il modello per la richiesta di esercizio del diritto al voto presso il domicilio

dell'elettore per persone fisicamente impedite

Modello

 

approvazione P.U.A. ad iniziativa privata

Lunedì 29 Febbraio 2016 10:07

CITTA' DI SOMMA VESUVIANA

(Provincia di Napoli)

C.F. 80021380631

Oggetto: avviso approvazione P.U.A. ad iniziativa privata, ai sensi della L.R. 16/2004, in via Rosanea zona D2 proprietà Costa Pasquale

IL SINDACO

AVVISA

Che con deliberazione di Giunta Comunale n. 19 del 4/02/2016 è stato approvato il Piano Urbanistico Attuativo ad iniziativa privata, ai sensi della L.R. 16/2004, in via Rosanea zona D2 nel lotto individuato al NCT fol. 8, p.lla 1528 di proprietà Costa Pasquale.

Detto P.U.A. entrerà in vigore il giorno successivo alla pubblicazione del presente avviso sul BURC e sul sito web del Comune.

Il Sindaco
Avv. Pasquale Piccolo

Scarica il file originale

 

adozione Piano Insediamenti Produttivi

Lunedì 29 Febbraio 2016 10:03

CITTA' DI SOMMA VESUVIANA

(Provincia di Napoli)

C.F. 80021380631

Oggetto: avviso adozione Piano Insediamenti Produttivi ad intervento pubblico in località Pizzone Cassante ai sensi della L. 865/71

IL SINDACO

AVVISA

Che con deliberazione di Giunta Comunale n. 17 del 4/02/2016 è stato adottato il Piano Insediamenti Produttivi ad intervento pubblico in località Pizzone Cassante ai sensi della L. 865/71.

Che i relativi atti sono depositati presso l'Ufficio Urbanistica per 60 (sessanta) giorni naturali e consecutivi decorrenti dalla data di pubblicazione del presente avviso sul BURC.

Durante il periodo di deposito è consentito a soggetti pubblici e privati, anche costituiti in associazioni e comitati, proporre osservazioni contenenti modifiche ed integrazioni alla proposta di piano.

Dette osservazioni dovranno essere presentate al Protocollo Generale dell'Ente in duplice copia, di cui una in bollo, nei 60 (sessanta) giorni sopra citati, dal lunedì al venerdì dalle ore 9,30 alle ore 13,00.

Il Sindaco
Avv. Pasquale Piccolo

Scarica il file originale

Scarica il PIP

 

 

 

Avviso Optanti Referendum

Martedì 23 Febbraio 2016 10:56

AVVISO

La legge 6 maggio 2015, n. 52, di riforma del sistema di elezione della Camera dei Deputati, ha introdotto modifiche alla disciplina del voto nella circoscrizione Estero per le elezioni politiche e per i referendum di cui articoli 75 e 138 della Costituzione, prevedendo il voto per corrispondenza degli elettori temporaneamente all'estero per motivi di lavoro, studio o cure mediche e dei loro familiari conviventi.

Pertanto, in vista della prossima indizione del referendum popolare abrogativo sulle trivellazioni in mare per il quale nella riunione del Consiglio dei Ministri è stata deliberata la data di votazione del 17 aprile 2016, gli elettori italiani che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovano temporaneamente all'estero per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento della consultazione, nonché ai familiari con loro conviventi, possono esprimere il voto per corrispondenza.

L'opzione per il voto per corrispondenza, valida per un'unica consultazione può essere inviata per: posta, telefax, posta elettronica email :

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

oppure sulla casella di posta certificata

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

al Comune d'iscrizione nelle liste elettorali entro i dieci giorni successivi alla data di pubblicazione del decreto di convocazione dei comizi elettorali (con possibilità di revoca entro lo stesso termine), ossia entro il 26 febbraio 2016.

Il modello di opzione è allegato al presente avviso. [SCARICA IL MODELLO]

L'Ufficio Elettorale


 

Fornitura semigratuita libri di testo

Venerdì 19 Febbraio 2016 14:01

C O M U N E D I SOMMA VESUVIANA

Provincia di Napoli

www.comune.sommavesuviana.na.it

Assessorato alla Pubblica Istruzione

Fornitura semigratuita libri di testo

anno scolastico 2012/2013

AVVISO

SI RENDE NOTO CHE

Con delibera di G. M. n. 21 del 11.02.2016 si è approvatodi estendere alla procedura di assegnazione del beneficio finalizzato alla fornitura gratuita o semigratuita di libri di testo in favore degli alunni della Scuola Secondaria di I° Grado e di II° Grado, appartenenti a famiglie meno abbienti A.S. 2012/2013 e già conclusosi, la possibilità di erogare la contribuzione attribuita, anchemezzo assegno pari al beneficio ottenutoed alle stesse condizioni di cui alla deliberazione G.M. n. 70 del 11.06.2015;

Per i soli beneficiari che hanno già completato il corso di studi della Scuola Secondaria di II° grado sarà ammesso in forma tassativamente residuale l'erogazione della contribuzione assegnata anchemezzo assegno pari al beneficio ottenuto, ma pur tuttavia esclusivamente se nel nucleo familiare non vi figurano altri soggetti che potrebbero comunque utilizzare la cedola libraria per l'acquisto di libri scolastici. Ciò CONSIDERATO la frequenza scolastica attestata dal Dirigente dell'Istituto e la situazione economica del predetto nucleo familiare, in virtù di cui pure è stato attribuito il beneficio in questione. L'erogazione della contribuzione potrà avvenire mezzo assegno anche ad indirizzo dei soggetti beneficiari in possesso dei requisiti richiesti, che non frequentano più la Scuola Secondaria di II° Grado ed hanno pur tuttavia completato la Scuola dell'Obbligo;

Il soggetto beneficiario che intenderà percepire la contribuzione mezzo assegno, avendone i requisiti di cui alla presente, farà espressa richiesta all'Ufficio Pubblica Istruzione allegando autocertificazione resa ai sensi del d.P.R. 445/00 in cui sia espressamente dichiarato che nel proprio nucleo familiare non figurano soggetti che frequentano la Scuola Secondaria di I° e II° Grado oltre che l'ISEE 2016;

L'Assessore alla Pubblica Istruzione

MILENA DI PALMA

 
Pagina 69 di 120